Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bergamo

La Camera di commercio è un ente autonomo di diritto pubblico, dotato di un proprio Statuto . Ha il compito di rappresentare gli interessi generali delle imprese della provincia, con particolare attenzione al sistema delle piccole e medie imprese, e di promuovere lo sviluppo economico del territorio. L'ente camerale è integrato con organismi, istituzioni e associazioni di categoria; interagisce con le numerose Camere di commercio italiane all'estero e per le aziende costituisce una via di accesso privilegiata verso nuovi mercati. La Camera di commercio svolge le attività amministrative previste dalla legge (tenuta dell'anagrafe delle imprese e di registri per lo svolgimento di alcune attività), promuove attività di studio e analisi dei dati sull'economia locale, realizza interventi diretti a favorire l'internazionalizzazione delle imprese, l'innovazione e il trasferimento delle tecnologie, lo sviluppo di infrastrutture, la tutela ambientale nell'esercizio dell'attività di impresa e l'accesso al credito. La Camera di commercio promuove, inoltre, azioni a tutela della trasparenza del mercato, dell'equità delle relazioni economiche tra imprese e tra imprese e cittadini, di servizi di tutela del consumatore e di composizione delle liti. La legge di riferimento è la Legge 29 dicembre 1993, n. 580. Nel 2011 la Camera di commercio di Bergamo ha festeggiato duecento anni di storia. È un traguardo di tutto rilievo per un Ente che, attraverso grandi trasformazioni, ha saputo stare costantemente vicino al complesso mondo economico della città e della provincia, sostenendone lo sviluppo e il benessere economico. Oggi la Camera di commercio di Bergamo continua a svolgere un ruolo essenziale nel sostegno alla crescita delle imprese e del territorio, fondandosi su principi di qualità e sostenibilità. Nel perseguire questo obiettivo si riallaccia alla tradizione e ai valori identitari di capacità imprenditoriale, professionalità e impegno nel lavoro che sono altrettanti punti di forza dell'economia bergamasca.