Ente di Previdenza dei Periti Industriali Laureati e No

L’Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati è nato nel 1997 con l’applicazione del decreto legislativo 103/96. Attua la previdenza obbligatoria di tutti i periti industriali, che sono iscritti negli appositi Albi e che esercitano l’attività professionale autonoma nelle sue diverse forme. Lo scopo dell’Eppi è la tutela previdenziale obbligatoria degli iscritti, dei loro familiari e degli eredi aventi diritto. È attualmente allo studio la possibilità che l’ente attui anche trattamenti di previdenza e assistenza integrativi, nonché forme di pensione complementare su base volontaria. L’Eppi applica per legge il metodo di calcolo contributivo, secondo il quale le prestazioni previdenziali sono commisurate ai versamenti effettuati più la loro rivalutazione anno per anno.