5/5

Vedi 8 recensioni Scrivi la tua recensione
5 8 recensioni
100%
4 0 recensioni
0%
3 0 recensioni
0%
2 0 recensioni
0%
1 0 recensioni
0%
Vedi 8 recensioni

Informazioni su Geom.Elias Foti

S​ono il Geometra Foti Elias, ho conseguito il diploma di Geometra nel 2014 presso l’istituto tecnico superiore Erasmo da Rotterdam di Nichelino. Successivamente, ho intrapreso il periodo di tirocinio, che ho svolto attivamente in uno studio tecnico a Vinovo. In contemporanea all’apprendimento sul campo, ho frequentato i corsi formativi del Collegio dei Geometri di Torino. Terminato il periodo di praticantato, ho sostenuto nel novembre del 2017 l’esame di stato per l’esercizio della libera professione e, ricevendo esito positivo, mi è stata rilasciata la qualifica di Geometra abilitato alla libera professione. In seguito alla richiesta formale di iscrizione all’Albo professionale dei Geometri di Torino vengo iscritto all’Albo con il numero 10121. Solo pochi mesi dopo l’abilitazione ho frequentato il corso “Certificatore Energetico degli Edifici” e superando l’esame finale presso l’Istituto Formativo Ministeriale ICOTEA ho ricevuto l’abilitazione. In seguito ho fatto richiesta alla Regione Piemonte per l’iscrizione all’Elenco dei Certificatori Energetici della Regione Piemonte; Visti i requisiti, gli uffici preposti, hanno accolto la richiesta iscrivendomi al suddetto elenco con la matricola 214111. Contestualmente, sempre durante l’anno 2017, ho collaborato con un ufficio di amministrazione e gestione di beni patrimoniali in Vinovo. Gli ultimi mesi del 2017 inizia la mai collaborazione con l’affermato studio tecnico del collega Geometra Rostagno Piero la quale tuttora persiste. Nel 2018 frequentando il “Corso di Formazione per Coordinatori della Sicurezza per la Progettazione e per l’Esecuzione dei lavori” presso il Collegio dei Geometri di Torino ho ricevuto l’abilitazione anche a tale professione. Ad oggi continuo ad accrescere le mie competenze nell’ambito dell’edilizia mediante corsi formativi e abilitativi, con questo obbiettivo sono tuttora in procinto ad ottenere l’ultima abilitazione da parte del Collegio dei Geometri di Torino e del Comando dei Vigili del Fuoco di Torino inerente la progettazione antincendio diventando così, una volta sostenuto l’esame del corso di Prevenzione Incendi, anche Professionista Antincendio.

Qual è il vostro slogan?

“La casa perfetta non ha che bisogno di un tuo sguardo.” Il nostro lavoro? Dare forma a quello che hai visto!

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?

Non ricordo il momento in cui decisi che sarei diventato un geometra. Ricordo però come da bambino mi piacesse costruire casette con qualsiasi cosa mi capitasse tra le mani. Al parco giochi correvo da una parte all’altra alla ricerca dei sassolini giusti, poi mi accoccolavo in un punto piano del prato e iniziavo a impilare con pazienza le pietruzze, dalle più grandi alle più piccole. Una alla volta le prendevo dal mucchio, le giravo un po’ tra le mani per pulirle dalla terra e poi, delicatamente, le posavo sopra a quelle venute prima. Man mano che i muri prendevano forma sotto i miei occhi, immaginavo chi li avrebbe abitati: a volte erano piccole formiche che andavano e tornavano impegnate nei loro lavori, altre bruchi stanchi che si addormentavano tra le pietre per svegliarsi farfalle. Posato l’ultimo sassetto, guardavo soddisfatto la mia costruzione e potevo leggerne la storia sulla superficie ruvida delle pareti. Oggi di quel gioco ne ho fatto un mestiere. I sassolini sono stati sostituiti da altri materiali, ma ancora conservo la stessa cura, la pazienza e la passione con cui da piccolo riempivo le mie giornate.

Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?

Il Geometra Foti Elias per dar fronte alla forte esigenza di poter fornire un servizio professionale e completo ai propri clienti, ormai da diversi anni, collabora con l’impresa edile Reb Home. Il risultato di questa collaborazione è un Team giovane, capace e professionale in grado di fornire ai propri clienti servizi di progettazione e ristrutturazioni chiavi in mano. La squadra ha poi acquisito col passare del tempo diversi ingegneri e architetti in modo da garantire competenze a tutto tondo.

In quali tipi di lavoro siete specializzati?

- Pratiche edilizie: Progetti per piccole o grandi ristrutturazioni, sanatorie, pratiche per incentivi fiscali; C.I.L.A. (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata); S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività); P.D.C. (Permesso Di Costruire). - Certificazioni energetiche: A.P.E. (Attestato di Prestazione Energetica); Interventi di riqualificazione energetica, pratiche ENEA per detrazioni fiscali. - Pratiche catastali: Aggiornamento planimetrie catastali; Correzioni errori catastali (intestazione, toponomastica ecc...) D.O.C.F.A. (DOcumenti Catasto Fabbricati); P.R.E.G.E.O. (PREtrattamento atti GEOmetrici); - Sicurezza nei cantieri: P.S.C. (Piano Sicurezza e Coordinamento); C.S.P. (Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione); C.S.E. (Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione).

Cosa vi differenzia dalla vostra concorrenza? Perché un cliente dovrebbe scegliere voi?

Sono giovane e con tanta passione per il mio lavoro, amo quello che faccio e tutto ciò si trasforma in un lavoro preciso, rapido e completo.

Richiedi preventivo È gratis!

Geom.Elias Foti

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Indietro gratis e senza impegno
Progetto di Geom.Elias Foti

Ultime risposte degli esperti di Geom.Elias Foti

Patrizia Costantini

Patrizia Costantini, ha domandato...

Si possono trasformare portefinestre in finestre?

È possibile in un appartamento all'ultimo piano di un condominio trasformare in finestre due portafinestre che danno sui terrazzi? Se sì, quali pratiche è necessario avviare? Grazie Le portafinestre non sono visibili dall'esterno in quanto i terrazzi hanno parapetti in muratura,

Elias Foti

Geom.Elias Foti, ha risposto...

Buonasera, la risposta alla sua domanda è affermativa, si possono effettuare modifiche alle facciate dei condomini anche se bisogna comunque rispettare alcuni parametri ed avere il nulla osta dell'amministratore. Per quanto riguarda il tipo di pratica dipende da comune a comune, per esempio a Torino è sufficiente una semplice CILA (Comunicazione Inizio...

Patrizia Costantini

Patrizia Costantini, ha domandato...

Si possono trasformare portefinestre in finestre?

È possibile in un appartamento all'ultimo piano di un condominio trasformare in finestre due portafinestre che danno sui terrazzi? Se sì, quali pratiche è necessario avviare? Grazie Le portafinestre non sono visibili dall'esterno in quanto i terrazzi hanno parapetti in muratura,

Elias Foti

Geom.Elias Foti, ha risposto...

Buonasera, la risposta alla sua domanda è affermativa, si possono effettuare modifiche alle facciate dei condomini anche se bisogna comunque rispettare alcuni parametri ed avere il nulla osta dell'amministratore. Per quanto riguarda il tipo di pratica dipende da comune a comune, per esempio a Torino è sufficiente una semplice CILA (Comunicazione Inizio...

Natalia

Natalia, ha domandato...

È obbligatorio comunicare alla Cila e ASL?

Ho fatto una Cila per manutenzione straordinaria, con demolizione tramezzo rifacimento impianti idrici e sanitari ecc per accedere al bonus Irpef 50%. Il geometra ha citato solo l'impresa edile tra i soggetti coinvolti perché non avevamo ancora scelto l'idraulico. Mi ha detto che non serviva comunicazione ASL e piano sicurezza perché non avrebbero lavorato...

Elias Foti

Geom.Elias Foti, ha risposto...

Buonasera, la risposta si trova nell'art. 90 commi 3-4-5 del D.Lgs 81/08 che riporto di seguito:

3. Nei cantieri in cui è prevista la presenza di più imprese esecutrici, anche non contemporanea, il committente, anche nei casi di coincidenza con l'impresa esecutrice, o il responsabile dei lavori, contestualmente all'affidamento dell'incarico di...