S&p Di Spitale Vincenzo

Utilità delle recensioni per gli altri utenti
1 0
5 1 recensione
100%
4 0 recensioni
5%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%
Vedi 1 recensione

Informazioni su S&p Di Spitale Vincenzo

La S.& P. si occupa di Ristrutturazioni chiavi in mano e della fornitura dei materiali e in particolare siamo specializzati nelle finiture di interni. Contattaci per concordare appuntamento per un sopralluogo e un preventivo dettagliato e senza sorprese, il preventivo e il sopralluogo sono gratuiti e senza impegno. Dal 2002 S.&P. di Spitale Vincenzo a Palermo, ha come mission la piena soddisfazione della clientela, che si affida alla nostra esperienza ai nostri servizi davvero completi, che spaziano dalla progettazione delle ristrutturazioni alla realizzazione di interni ed esterni. Inoltre ci occupiamo anche della manutenzione dei lavori già portati a termine. Noi trasformiamo i singoli ambienti abitativi o lavorativi in realtà funzionali, pienamente rispondenti alle novità architettoniche nel rispetto delle tempistiche, con cortesia e serietà, trasformiamo il tuo ambiente, rendendolo più bello e confortevole, ricavando spazi che prima non esistevano, con interventi precisi ed efficaci, con trasparenza e rispetto con la fiducia che i nostri clienti ci accordano, conquistati dalla qualità delle nostre opere e dalla completa disponibilità del nostro personale specializzato.

Qual è il vostro slogan?

Rendi belli i tuoi spazi. Con noi puoi

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?

Nel 1972 a Palermo, Spitale Angelo fondatore dell'impresa artigiana di decorazioni in gesso, ben presto si afferma nel mercato delle costruzioni a secco (Cartongesso) iniziando a eseguire commesse sempre piu prestigiose e importanti espandendo la propria attività sul tutto il territorio Regionale affermandosi nel settore edile sia pubblico che privato, dalla consolidata esperienza artiginale presente sul mercato da oltre 45 anni si intraprende l'attivita di ristrutturazioni edili sempre con la serietà che ci contradistingue, la chiarezza e la professionalità accompagnando passo passo alla realizzazione dei vostri progetti della tua casa con la cura nei particolari, rendendo piu belli i tuoi spazi, con noi puoi.

Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?

Attivita a conduzione familiare con sinergie di liberi professionisti quali architetti, ingegneri, con collaboratori formati e professionali.

Commissionate qualche tipo di lavoro? A Chi?

Opere impiantistiche, serramenti e di fallegnameria sono commissionate a artigiani specialisti qualificati con cui collaboriamo assiduamente e garantiamo la perfetta realizzazione a perfetta regola d'arte

Quanti lavori realizzate annualmente? Qual è il preventivo medio?

lavori di ristrutturazioni totali o parziali di appartamenti, edifici pubblici, anche in campo sanitario, scolastico, hotellerie e ristorazione

In quali tipi di lavoro siete specializzati?

Ristrutturazioni edili con muratura classica e sistemi a secco insonorizzazioni acustiche e termiche realizzazioni di pavimentazioni in parquet e pvc

Quali sono i lavori più richiesti?

Ristrutturazione appartamenti, bagni cucine, uffici realizzazioni di nuova distribuzione degli ambienti insonorizzazioni acustiche e termiche pavimentazioni in parquet prefinito o in pvc

Con quali materiali o marche vi piace lavorare?

Marazzi, ragno, Grohedal, gessi, italcementi, gassbeton, siniat, isover, mapei, tradimalt, viku, ecc

Di quali dati avete bisogno per poter fornire un preventivo dettagliato?

Tipologia dell'immobile e degli ambienti descrizione dettagliata delle opere da realizzare tempi di realizzazione e data di realizzazione budget di spesa eventuali fotografie dello stato di fatto certificazioni degli impianti esistenti se presenti possibilità di effettuare sopralluogo gratuito

Cosa vi differenzia dalla vostra concorrenza? Perché un cliente dovrebbe scegliere voi?

Serietà, correttezza e chiarezza sono elementi fondamentali che contraddistinguono il mio operato, in tutto quello che faccio ci metto la faccia, scegliere S.&P. di Spitale Vincenzo e sinonimo di professionalità, correttezza e trasparenza nell'esecuzione delle opere con personale qualificato e specializzato per ogni mansione. Alla S.&P. troverai cortesia, professionalita e ogni risposta alle tue esigenze.

Che tipologia di clientela avete? Qual è il vostro cliente ideale?

Publiche amministrazioni Attività commerciali, ristorazione Enti Ospedalieri Caserme Scuole Banche Clienti privati

Quali sono i dubbi più frequenti dei vostri clienti? E cosa rispondete loro?

Corretti sistemi di posa Programma delle lavorazioni e tempistiche di realizzazione tipologie di materiali utilizzati

Quali garanzie offrite ai vostri clienti sui lavori svolti?

Garanzia di legge su vizi e difformità Garanzia corretta posa in opera con certificazione di posa

Quali modalità di pagamento accettate? Offrite agevolazioni sulle forme di pagamento?

Assegno Bonifico Bancario Contante Aggevolazioni nei Pagamenti personalizzati

Di quali lavori siete più orgogliosi?

Hotel Torre Macauda (Sciacca) Multisala Planet (C.tro C.le La Torre ) Hotel NH (Palermo) Hotel Mercure (Palermo) Catena negozi Cocoon (Palermo)

Richiedi preventivo È gratis!

S&p Di Spitale Vincenzo

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Indietro gratis e senza impegno

Ultime risposte degli esperti di S&p Di Spitale Vincenzo

Roberto

Roberto, ha domandato...

Quale dovrebbe essere la distanza tra attacchi e lavandino?

Buona sera, volevo sapere se c'è una distanza massima tra gli attacchi dell'acqua di un lavandino da bagno e il lavandino stesso se quest'ultimo è già montato in un mobile.. Ovvero, con adeguate prolunghe, curve e quant'altro si può raggiungere lo scarico e carico acqua senza problemi? Grazie

Spitale Vincenzo

S&p Di Spitale Vincenzo, ha risposto...

per lo scarico del lavandino considera 48 cm da terra per i punti acqua dall'asse dello scarico sali nove cm e poi prendi nove cm a destra e nove centimetri a sinistra

Matteo

Matteo, ha domandato...

Come faccio per sapere la corretta polarità led?

Buongiorno, ho un lampadario Ikea "Magnesium" che è formato da un trasformatore (230 V -> 12 V) al quale sono collegate 5 lampadine alogene GU 5.3 (MR16) da 25 W (resa 35W) che vanno ovviamente a 12V. Ho voluto sostituire le 5 lampadine alogene con 5 lampadine a led e per farlo ho dovuto sostituire il trasformatore perchè quello del lampadario...

Spitale Vincenzo

S&p Di Spitale Vincenzo, ha risposto...

Se il trasformatore e adatto per i led già riporta in uscita la polarità nel caso contrario collega provvisoriamente i fili di soluti il celeste con il celeste e il marro con il marro o nero con una sola lampadina fai la prova in caso contrario inverti i fili fai tutto sempre in sicurezza staccando il differenziale dell'impianto luci e dai corrente...

Recensioni su S&p Di Spitale Vincenzo

Utilità delle recensioni per gli altri utenti
1 0
5 1 recensione
100%
4 0 recensioni
5%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%
Vedi 1 recensione
Fabiola Gammauta
Fabiola Gammauta
Un mese fa
5/5

Commenta su S&p Di Spitale Vincenzo

Descrivi la tua esperienza con S&p Di Spitale Vincenzo e aiuta ad altri utenti a scegliere i migliori professionisti.

Pessimo
Non buona
Normale
Molto buona
Eccellente
Non si vedrà nel commentario

Invia recensione

Ultima domanda alla quale hai risposto

Roberto

Roberto, ha domandato...

Quale dovrebbe essere la distanza tra attacchi e lavandino?

Buona sera, volevo sapere se c'è una distanza massima tra gli attacchi dell'acqua di un lavandino da bagno e il lavandino stesso se quest'ultimo è già montato in un mobile.. Ovvero, con adeguate prolunghe, curve e quant'altro si può raggiungere lo scarico e carico acqua senza problemi? Grazie

Spitale Vincenzo

S&p Di Spitale Vincenzo, ha risposto...

per lo scarico del lavandino considera 48 cm da terra per i punti acqua dall'asse dello scarico sali nove cm e poi prendi nove cm a destra e nove centimetri a sinistra

Matteo

Matteo, ha domandato...

Come faccio per sapere la corretta polarità led?

Buongiorno, ho un lampadario Ikea "Magnesium" che è formato da un trasformatore (230 V -> 12 V) al quale sono collegate 5 lampadine alogene GU 5.3 (MR16) da 25 W (resa 35W) che vanno ovviamente a 12V. Ho voluto sostituire le 5 lampadine alogene con 5 lampadine a led e per farlo ho dovuto sostituire il trasformatore perchè quello del lampadario...

Spitale Vincenzo

S&p Di Spitale Vincenzo, ha risposto...

Se il trasformatore e adatto per i led già riporta in uscita la polarità nel caso contrario collega provvisoriamente i fili di soluti il celeste con il celeste e il marro con il marro o nero con una sola lampadina fai la prova in caso contrario inverti i fili fai tutto sempre in sicurezza staccando il differenziale dell'impianto luci e dai corrente...