Stprogetta

Senza recensioni

Scrivi la tua recensione
Utilità delle recensioni per gli altri utenti
0 0
5 0 recensioni
5%
4 0 recensioni
5%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%

Informazioni su Stprogetta

Lo Studio STprogetta nasce nel lontano 2004 ed è rivolto sia alla committenza privata che pubblica, risolve ed appaga qualsiasi esigenza inerente al settore elettrico, domotico e termoidraulico. In questo decennio lo studio si è affermato come standard di riferimento del settore, aperto a qualsiasi esigenza su tutti gli aspetti, con crescita ed evoluzione continua. Fanno parte dello studio oggi molteplici progetti e servizi tra cui : - Progettazione impianti elettrici residenziali - Progettazione impianti elettrici domotici (protocolli dedicati o standard KNX) - Progettazioni impianti elettrici ad uso medico (fisioterapia, dentisti, medico generico, ospedali, RSA) - Progettazione impianti a fonti rinnovabili (fotovoltaico, solare termico, geotermia, mini-eolico, biomassa, cogenerazione, teleriscaldamento) - Progettazione impianti aeraulici - Progettazione impianti di distribuzione del gas - Progettazione impianti di riscaldamento - Progetto di Contabilizzazione e Termoregolazione del Calore - Progettazione impianti antincendio di tipo idranti, naspi, sprinkler e misti - Pratiche di prevenzione incendi su attività normate e non normate - Progettazione e verifica passiva degli immobili secondo le prescrizioni del DPCM 05/12/97 - Progettazione passive-house - Progettazione impianti idrico-sanitari e smaltimento acque reflue - Redazione e rilascio certificazioni energetiche APE (Attestato di Prestazione Energetica) - Pratiche di detrazione fiscale IRPEF – Conto Termico 2.0 - GSE - Consulenza ad imprese Termo-idrauliche, elettriche su ogni singolo aspetto normativo e tecnico - Compilazione ed indicazione su come farlo del nuovo libretto di impianto Lo scopo dello studio e di diffondere la cultura e il confort degli impianti ad uso residenziale e industriale con l’unico obiettivo di rafforzare il risparmio energetico, migliorare l’esistente ed ottenere il risultato richiesto dalla committenza con IL MINIMO IMPEGNO ECONOMICO. Garantisce un alto livello di qualità dei prodotti proposti e la totale interoperabilità tra i dispositivi e le loro applicazioni. Lo studio organizza a richiesta corsi di formazione ad-hoc per elettricisti, installatori ed altro su nuove normative affinché gli stessi possano operare sempre secondo la “Regola d’arte”. Lo studio e il suo team si basa su: INTEROPERABILITA': acquisire le specifiche richieste della committenza e renderle trasparenti e omogenee di facile interpretazione all’impresa esecutrice creando sinergia tra committenza-studio di progettazione- impresa esecutrice e prodotti installati. AMPIO VENTAGLIO DI POSSIBILI SOLUZIONI: la conoscenza delle aziende produttrici di materiale elettrico, termoidraulico, etc. e dei sistemi innovativi e tecniche di ottimizzazione dell’esistente assicurano alla committenza la configurazione ottimale sia dal punto di vista economico che tecnico. QUALITA' DEI SERVIZI: lo studio verifica regolarmente lo stato del progetto e la conformità della posa in opera delle imprese installatrici, garantendo alla committenza, la qualità dell’operato svolto e del prodotto installato superiore alla media di mercato. Lo studio utilizza il “LINGUAGGIO COMUNE” affinchè il suo operato diventa un “BENE COMUNE” e rende il mezzo “COMUNICAZIONE” al centro dell’intera opera di svolgimento tecnico, affinché la COMMITTENZA possa avvantaggiarsi del beneficio che i vari processi di analisi, fattibilità, studio di nuove soluzioni e proposte innovative all’idea iniziale rendendola effettivamente coerente alle esigenze primarie (risparmio, velocità, operatività, professionalità e qualità del servizio reso). L’Ing. Energy Manager Professional Vittorio Caggiano insieme al suo team fa si che l’impianto, la realizzazione della ristrutturazione, la realizzazione del nuovo diventi un “ENTITÀ UNICA”, costruita su misura in base all’esigenze della COMMITTENZA e di coloro che andranno a vivere l’involucro Edilizio. La progettazione e la realizzazione di un impianto evoluto e moderno richiede di saper : - Interpretare al meglio le preferenze e le esigenze del cliente in relazione alla sua capacità di spesa ed alla sua propensione verso la tecnologia. - Coordinare i singoli specialisti dei sistemi tecnologici (elettrico, termotecnico, Sicurezza,etc.) - Scegliere il prodotto giusto per ciascuna funzione e con il giusto costo sfruttando i vantaggi dell’interoperabilità tra studio e cliente finale. - Individuare le migliori soluzioni per riuscire a comunicare con altre tecnologie specialistiche tipiche di ciascun sotto-impianto, al fine di riuscire ad ottenere un funzionamento armonico ed integrato con tutto l’involucro edilizio.

Qual è il vostro slogan?

Il nostro compito è di essere al tuo servizio. Contattaci è fai che il nostro know-how sia a tua disposizione.

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?

Il nostro team di lavoro è la risposta efficace ai bisogni emergenti, resi cruciali da dinamiche globali, rapide ed ineludibili.

Richiedi preventivo È gratis!

Stprogetta

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Indietro gratis e senza impegno

Ultime risposte degli esperti di Stprogetta

Roberta

Roberta, ha domandato...

Cambio destinzione d'uso

Buongiorno,

Sono una biologa nutrizionista e ho intenzione di ampliare la mia attività acquistando un locale più grande in cui offrire più servizi.

Il locale che ho individuato è accatastato come locale commerciale e vorrei sapere se è possibile cambiare in studio medico

Saluti

Roberta Graziano

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

Il tutto è fattibile, è un qualcosa di così consueto che le direttive Comunali, lo prescrivono. Naturalmente è sempre legato al concetto di chiedere e procedere.

Io e il mio studio se lo desidera siamo in grado d iappoggiarla sia sul cambio di destinazione d'uso che per quanto riguarda il settore impiantistico e ottimizzazione dei proceddi produttivi. L

Chiara

Chiara, ha domandato...

Permessi apertura lucernari

Quali autorizzazioni sono necessarie per aprire dei lucernari

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

L'Apertura di un lucernario, sicuramente comporta una varizione energetica all'immobile, quindi causa forza maggiore, bisogna Redigere un permesso a costruire, ed eventualmente accedere alle prescrizioni di legge dettate dal regolamento Comunale.

Santi

Santi, ha domandato...

nella camera da letto pavimento con dislivello di circa 1 cm. dal pavimento principale

e possibile chiedewre al costruttore il rifacimento del pavimento? preciso che nella cucina il dislivello e di circa 3 cm.

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

A mio avviso, non è un idscorso di chiedere e fare, ma inizialmente di capire come sia successo. La responsabilità la vogliamo attibuire all'impresa edile, all'impiantista, alla mattonella (non di prima scelta) o al direttore dei lavori (che nel corso d'opera non ha bloccato i lavori).

Le strade sono tante, in primis la sua situazione anomala, le comporta...

Recensioni su Stprogetta

Senza recensioni

Scrivi la tua recensione
Utilità delle recensioni per gli altri utenti
0 0
5 0 recensioni
5%
4 0 recensioni
5%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%

Commenta su Stprogetta

Descrivi la tua esperienza con Stprogetta e aiuta ad altri utenti a scegliere i migliori professionisti.

Pessimo
Non buona
Normale
Molto buona
Eccellente
Non si vedrà nel commentario

Invia recensione

Ultima domanda alla quale hai risposto

Roberta

Roberta, ha domandato...

Cambio destinzione d'uso

Buongiorno,

Sono una biologa nutrizionista e ho intenzione di ampliare la mia attività acquistando un locale più grande in cui offrire più servizi.

Il locale che ho individuato è accatastato come locale commerciale e vorrei sapere se è possibile cambiare in studio medico

Saluti

Roberta Graziano

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

Il tutto è fattibile, è un qualcosa di così consueto che le direttive Comunali, lo prescrivono. Naturalmente è sempre legato al concetto di chiedere e procedere.

Io e il mio studio se lo desidera siamo in grado d iappoggiarla sia sul cambio di destinazione d'uso che per quanto riguarda il settore impiantistico e ottimizzazione dei proceddi produttivi. L

Chiara

Chiara, ha domandato...

Permessi apertura lucernari

Quali autorizzazioni sono necessarie per aprire dei lucernari

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

L'Apertura di un lucernario, sicuramente comporta una varizione energetica all'immobile, quindi causa forza maggiore, bisogna Redigere un permesso a costruire, ed eventualmente accedere alle prescrizioni di legge dettate dal regolamento Comunale.

Santi

Santi, ha domandato...

nella camera da letto pavimento con dislivello di circa 1 cm. dal pavimento principale

e possibile chiedewre al costruttore il rifacimento del pavimento? preciso che nella cucina il dislivello e di circa 3 cm.

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

A mio avviso, non è un idscorso di chiedere e fare, ma inizialmente di capire come sia successo. La responsabilità la vogliamo attibuire all'impresa edile, all'impiantista, alla mattonella (non di prima scelta) o al direttore dei lavori (che nel corso d'opera non ha bloccato i lavori).

Le strade sono tante, in primis la sua situazione anomala, le comporta...

Elena Gramegna

Elena Gramegna, ha domandato...

Lastrico solare

Creare uno spazio vivibile anche in inverno sul lastrico solare

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

In merito alla sua richiesta, le soluzioni possono essere molteplici. Ci contatti avremo sicuramente modo di appagare la sua richiesta.

Emanuela

Emanuela, ha domandato...

trattasi di un aumento di cubatura ?

sarebbe bello poter sfruttare anche un piccolo terrazzino (mt 3,5 per 1,5)a Milano ricoprendolo in questo modo. Sarebbe l'unico modo per sfruttarlo tra l'altro visto che tra rumori di condizionatori, piccioni e zanzare non si vive facilmente. Il mio terrazzino all'ultimo piano pur affacciandosi sull'interno del palazzo ed aperto solo in alto e davanti si...

Stprogetta Antoniello-Caggiano

Stprogetta, ha risposto...

La pergotenda, è considerata un opera esterna mobile, la sua è una condizione di progetto definita "ampliamento", per alcune regioni come la Regione Campania, Puglia, Marche l'ampliamentovolumetrico "abitativo" può essere assoggettto al PIANO CASA. In ogni modo lo studio ST progetta rimane a sua disposizione per un eventuale consulenza.