5 9 recensioni
90%
4 1 recensione
10%
3 0 recensioni
0%
2 0 recensioni
0%
1 0 recensioni
0%
Vedi 10 recensioni

Informazioni su Studio Tecnico Approjects

APprojectS è uno studio tecnico di progettazione operativo dal 2012. Lo studio è nato dalla collaborazione di due giovani geometri che, a seguito degli studi effettuati e delle rispettive attività professionali svolte precedentemente, hanno deciso di avviare un proprio studio tecnico, mettendo in pratica i frutti delle loro esperienze lavorative. I due fondatori sono entrambi iscritti al Collegio dei Geometri della Provincia di Milano e dal 2006 operano insieme nell’ambito dell’edilizia privata, offrendo prestazioni di ogni tipo. La politica aziendale è da sempre quella di offrire servizi mirati e a prezzi concorrenziali, differenziando l’offerta in base alle esigenze della clientela. Lo scopo primario dello studio tecnico è proporre, in tempi rapidi, servizi di qualità superiore, pensati su misura e in base alle necessità del cliente. Lo studio risponde alle diverse esigenze della clientela con concretezza e professionalità in diversi ambiti di attività: - progettazione architettonica, ristrutturazione, accatastamento - creazione e presentazione al Comune di riferimento di pratiche amministrative di inizio lavori e pratiche catastali - composizione di capitolati, computi metrici, tabelle millesimali, calcolo efficienza energetica - accertamento conformità urbanistica, perizie tecniche e consulenze Nell’ambito dell’edilizia privata lo studio tecnico APprojectS offre servizio di direzione lavori e sicurezza cantieri, verificando passo a passo la regolarità del lavoro svolto dalle diverse maestranze.

Qual è il vostro slogan?

Tanti servizi per un unico grande obiettivo... la tua casa.

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?

Lo studio è nato dalla collaborazione di due giovani geometri che, a seguito degli studi effettuati e delle rispettive attività professionali svolte precedentemente, hanno deciso di avviare un proprio studio tecnico, mettendo in pratica i frutti delle loro esperienze lavorative.

Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?

Lo studio si avvale di soli professionisti iscritti ai rispettivi albi di appartenenza. I soci sono entrambi: - certificatori energetici in Lombardia - coordinatori della sicurezza ai sensi del D.Lgs. 81/08

Commissionate qualche tipo di lavoro? A Chi?

No, svolgiamo tutto internamente.

Quanti lavori realizzate annualmente? Qual è il preventivo medio?

Lo studio mediamente svolge 150 commesse annuali. Il preventivo medio varia a seconda della tipologia di incarico.

In quali tipi di lavoro siete specializzati?

- progettazione architettonica - pratiche edilizie - direzione lavori e sicurezza cantieri - pratiche catastali - capitolati lavori e computi metrici - accertamenti conformità urbanistico/edilizia - efficienza energetica - perizie tecniche e consulenze - tabelle millesimali

Quali sono i lavori più richiesti?

Pratiche edilizie, pratiche catastali, certificazioni energetiche, direzione lavori

Di quali dati avete bisogno per poter fornire un preventivo dettagliato?

Tipologia prestazione, dimensioni di massima, ubicazione.

Cosa vi differenzia dalla vostra concorrenza? Perché un cliente dovrebbe scegliere voi?

Lo scopo primario dello studio è proporre, in tempi rapidi, servizi di qualità superiore, pensati su misura e in base alle necessità del cliente.

Che tipologia di clientela avete? Qual è il vostro cliente ideale?

Privati, società, studi professionali, enti pubblici.

Quali sono i dubbi più frequenti dei vostri clienti? E cosa rispondete loro?

Il cliente cerca sempre professionalità a prezzi competitivi... la filosofia dello studio condivide in pieno queste necessità.

Quali garanzie offrite ai vostri clienti sui lavori svolti?

Polizza assicurativa e numerose recensioni sul nostro lavoro svolto visitabili al seguente link https://m.facebook.com/page/reviews.php?id=150555318435800&ref=bookmarks

Quali modalità di pagamento accettate? Offrite agevolazioni sulle forme di pagamento?

Bonifico bancario, contanti fino si limiti di legge.

Di quali lavori siete più orgogliosi?

Tutte le commesse.

Richiedi preventivo È gratis!

Studio Tecnico Approjects

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Indietro gratis e senza impegno
Progetto di Studio Tecnico Approjects

Ultime risposte degli esperti di Studio Tecnico Approjects

Deanna

Deanna, ha domandato...

Ho bisogno di un consiglio per quanto riguarda il riscaldamento del mio nuovo appartamento

Buonasera,

ho comprato un appartamento di 45 mq dotato di stufa a gas argo, quindi con boiler elettrico per l'acqua calda. Inoltre, ho ho due split del condizionamento che producono anche aria calda. Io sinceramente vorrei eliminare la stufa a gas perchè mi spaventa un po'... l'idea era di far fare un impianto di riscaldamento con caldaia, ma per ora...

Salvatore Palmieri

Studio Tecnico Approjects, ha risposto...

In termini di costi senz'altro la soluzione prospettata è la più valida. L'intervento è poco invasivo e quindi le opere da eseguire sono marginali.

Oggi ci sono stufe molto moderne che sistemate in un determinato modo fungono da arredo, quindi belle da vedere.

Stefano

Stefano, ha domandato...

Pareti alte 2.50 metri e ristrutturazione

Buongiorno. Mi sono innamorato di un vecchio casolare di campagna in vendita (ante 67). L'immobile presenta però nel piano inferiore due stanze con altezze pari a m 2.50. Lo scorso anno ha già ottenuto un permesso a costruire in sanatoria. Tuttavia io mi pongo il problema relativo all'ottenimento dei permessi per la scia/cila della ristrutturazione a...

Salvatore Palmieri

Studio Tecnico Approjects, ha risposto...

Buongiorno, quanto al discorso amministrativo provi a cercare il documento che attesti l'agibilità di quei locali, così da chiudere il cerchio della licenza edilizia del '64. Partendo da ciò non dovrebbe aver problemi per le successive pratiche di ristrutturazione, ne discuta con il tecnico comunale.

Qui a Milano, il regolamento edilizio cita...

Susi Bonavigo

Susi Bonavigo, ha domandato...

che colore le porte

ho il pavimento di parquet scuro che colore devo fare le porte ?

bianche possono star bene ? pareti sono di spatolato veneziano color burro

Salvatore Palmieri

Studio Tecnico Approjects, ha risposto...

Con il bianco non si sbaglia mai... non laccato in questo caso. Asseconderei il tono caldo della parete, quindi pannello opaco! Con il contrasto del pavimento viene fuori un bel lavoro.

Impresa di Geometri simili