5/5

Vedi 7 recensioni
5 7 recensioni
100%
4 0 recensioni
0%
3 0 recensioni
0%
2 0 recensioni
0%
1 0 recensioni
0%
Vedi 7 recensioni

Informazioni su Architetto Chiti

Generalmente si effettua un primo incontro conoscitivo, o in studio o in loco oggetto di intervento, senza impegno per specificare obiettivi e il nostro metodo di lavoro. Non si eseguono progetti prima che il Cliente ci abbia affidato l'incarico. I servizi: - ristrutturazione immobili - progettazione di interni per abitazioni, aziende e commerciale - Pratiche edilizie e catastali - A.P.E. e relazioni tecniche compravendita - Arredo su misura Parlami del tuo progetto!

Qual è il vostro slogan?

"Non si può pensare un'architettura senza pensare alla gente." _Richard Rogers

Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?

La formazione di un architetto è davvero a 360°, ma non sempre è sufficiente a sopperire tutte le necessità di un lavoro. Per questo collaboro con altri professionisti, ingegneri, imprese, piastrellisti, fornitori, impiantisti, con i quali nel tempo si è creato un rapporto di fiducia, si è creata una rete.

Quanti lavori realizzate annualmente? Qual è il preventivo medio?

Il mio preventivo medio per ristrutturazioni varia tra i 2000€ e i 5000€. Ogni progetto è diverso, viene sempre fatto un preventivo "su misura".

In quali tipi di lavoro siete specializzati?

Ristrutturazione abitazione Restyling spazi aziendali Arredo

Quali sono i lavori più richiesti?

Ristrutturazioni interni

Con quali materiali o marche vi piace lavorare?

Adoro legno e cemento levigato

Di quali dati avete bisogno per poter fornire un preventivo dettagliato?

Per un preventivo dettagliato servono: - planimetria con misure degli spazi e spessori delle pareti - foto - colloquio col cliente

Quali sono i dubbi più frequenti dei vostri clienti? E cosa rispondete loro?

La domanda frequente è "..i lavori per realizzare tutta la ristrutturazione, rientreranno nel mio budget?" Risposta: la ristrutturazione la progettiamo insieme, se alcuni lavori sono troppo onerosi io sono qua per studiare un'alternativa utile a realizzare quello che desiderate.

Quali modalità di pagamento accettate? Offrite agevolazioni sulle forme di pagamento?

Preferisco pagamenti mediante bonifico bancario. I pagamenti possono essere dilazionati, in accordo col cliente. Quando fattibile, le parcelle possono essere detratte grazie agli incentivi fiscali.
Progetto di Architetto Chiti

Ultime risposte degli esperti di Architetto Chiti

Cristian

Cristian, ha domandato...

È necessaria l'integrazione dei servizi igienici interni?

Ho acquista un immobile censito in categoria catastale A4, costituito da due stanze contigue e ancora allo stato originario (costruzione ultimata nel 1936). I servizi igienici non sono presenti all’interno dell’ alloggio. Gli unici servizi igienici sono costituiti da un locale bagno comune con accesso da corte interna. Mi appresterò nei prossimi mesi a fare...

Elena Chiti

Architetto Chiti, ha risposto...

Buongiorno, a livello nazionale la normativa di riferimento è il Decreto ministeriale Sanità 5 luglio 1975 - "Modificazioni alle istruzioni ministeriali 20 giugno 1896, relativamente all'altezza minima

ed ai requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione

(G.u. n. 190 del 18 luglio 1975)".

Gino

Gino, ha domandato...

Come si calcola il vincolo paesaggistico ed ecobonus?

Salve a tutti, vorrei acquistare un casale degli anni 40,sottoposto a vincolo paesaggistico. Vorrei demolirlo e ricostruirlo in bioedilizia, per poter usufruire dell'ecobonus devo per forza mantenere la sagoma?oppure è a discrezione di chi valuta il progetto se farlo ricadere in una "ristrutturazione"?

Elena Chiti

Architetto Chiti, ha risposto...

Buongiorno Gino, se l'immobile è sottoposto a vincolo paesaggistico non ci sono da calcolare oneri, ma da presentare la rispettiva pratica Paesaggistica qualora vi siano interventi che influiscono sulle facciate dell'edificio.

Per quanto riguarda la questione di demolizione e ricostruzione, anche con diversa sagoma, questo dipende dai regolamenti comunali...

Andrea

Andrea, ha domandato...

Quali infissi scegliere?

Ho bisogno di un consiglio tra due infissi, Oknoplast Winergetic Premium con 3 vetri e 2 camere, 4 guarnizioni, veneziana nel vetro camera e Finstral serie 200 classic 77 con 2 vetri + l'anta accoppiata che integra la tapparella ispezionabile, posso aggiungere successivamente anche tutti i dati relativi ai due preventivi. La casa ovviamente verrà in classe...

Elena Chiti

Architetto Chiti, ha risposto...

Salve Andrea, vista la natura energeticamente efficiente della casa le consiglio di confrontare i due valori di trasmittanza degli infissi. Più basso è tale valore e migliore è la capacità isolante dell'infisso.

Per quanto mi riguarda, a parità di prestazioni, preferisco sempre infissi senza tapparella integrata nel vetrocamera, semplicemente per una...