Ing. Michele Alessandro Paradiso

Chiedigli un preventivo gratis Vedi Telefono

Informazioni su Ing. Michele Alessandro Paradiso

Svolgo la mia attività nei settori dell'ingegneria, dell' ambiente e dell'edilizia allo scopo di fornire servizi tecnici di consulenza,progettazione e certificazione. Come professionista incentro la mia attività sul dare una forte impronta all'efficienza e alla qualità del servizio, accompagnando il Cliente dall'inquadramento preciso della problematica tecnica fino alla risoluzione del problema. Tutto questo al fine di offrire un servizio efficiente dalla fase di engineering all'esecuzione completa del progetto. Principali servizi tecnici offerti: - Progettazione edilizia (strutturale), civile, idraulica ed ambientale - Pratiche per ristrutturazioni edili (CIL, SCIA, PdC, ecc..) - Pratiche catastali (DOCFA, Pregeo) - Coordinatore sicurezza cantieri progettazione ed esecuzione lavori (Redazione PSC, POS, Pimus, ecc.) - Responsabile Sicurezza ed igiene sul lavoro (RSPP) - Progettazione termotecnica - Certificazioni e riqualificazioni energetiche edifici ai sensi delle ultime normative 2015 - Consulenze e perizie tecniche Sedi professionali: Via Podgora 13, 40131 Bologna Via Santo Stefano 30, 40125 Bologna

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?
Ho conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Civile alla Facoltà di Ingegneria di Bologna. Essa è seguita ad una laurea triennale di Primo Livello in Ingegneria Civile sempre presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna. Sono abilitato alla professione di ingegnere, abilitato a Coordinatore della sicurezza dal luglio 2013, RSPP, Certificatore energetico degli edifici ed Energy Manager dal 2014. Ho iniziato la mia attività lavorativa collaborando con lo Studio Mattioli S.r.l. di Bologna occupandomi di commesse ingegneristiche multidisciplinari , soprattutto in ambito depurazione acque civili ed industriali, idraulica urbana,ingegneria sanitaria ed ambientale, edilizia civile, strutture, sicurezza in cantieri, direzioni lavori e assistenza tecnica di cantiere. Negli ultimi anni ho integrato la mia attività nell'ambito edilizia civile: pratiche comunali DIA, SCIA, CIL, PdC etc. ,certificati di agibilità/abitabilità, progettazione strutturale, progettazione termotecnica, certificazioni e riqualificazioni energetiche, perizie, aggiornamenti catastali, direzione lavori ecc.
Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?
Grazie alla collaborazione con lo Studio Mattioli S.r.l. di Bologna si offre inoltre una vasta esperienza e competenza in materia di tutela ambientale, attraverso la realizzazione di indagini, studi specialistici e monitoraggi, sia nella fase di progettazione che di realizzazione di infrastrutture, grandi opere e di servizio alla collettività.
Commissionate qualche tipo di lavoro? A Chi?
Qualsiasi tipo di committente: dal privato, all'Impresa, alle MultiUtility
In quali tipi di lavoro siete specializzati?
Progettazione ristrutturazioni edilizie (architettonica, strutturale, impiantistica) Assistenza compravendite immobiliari, perizie, verifica conformità edilzie Direzione Lavori Coordinamento sicurezza
Quali sono i lavori più richiesti?
Ristrutturazione interne appartamenti Consulenze e perizie immobiliari. Consulenze ambientali.

Richiedi preventivo È gratis!

Ing. Michele Alessandro Paradiso

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Tornare gratis e senza impegno

Ultime risposte degli esperti di Ing. Michele Alessandro Paradiso

Elsi

Elsi, ha domandato...

Duda du una parete cartongesso

Buongiorno, 5 anni fa ho suddiviso un sottotetto open space in 2 stanze, tramite una parete in carton gesso. Il tecnico che eseguì i lavori ci disse che non era necessario variare scheda catastale o presentare documentazioni in comune in quanto si trattava di una parete amovibile in un sottotetto. Ora in sede di valutazione dell'abitazione l'agente...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buongiorno, le confermo quanto detto da collega e da agente immobiliare. Per regolarizzare la sua abitazione è' necessario prevedere una pratica in sanatoria (CIL in sanatoria) da presentare presso il Comune di competenza con contestuale successiva variazione catastale presso l'Agenzia del Territorio. I costi del professionista che eseguirà la pratica a...
Lory Blu

Lory Blu, ha domandato...

Sanatoria: adempimenti procedurali

Buongiorno. Ho ereditato un immobile fatto costruire all'inizio degli anni '70 dai miei nonni e lo sto ristrutturando per andarci a vivere. Al momento della consegna delle varie carte e progetti che attestavano le modifiche che intendo fare, è risultato che al tempo erano state realizzate delle piccole modifiche in fase di costruzione che non erano state...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buonasera Sig.ra , in merito alla sua richiesta di seguito le espongo alcune mie impressioni a riguardo. Sicuramente quella di avere a che fare con "abusivismi" e sanatorie sta diventando una prassi ormai frequente soprattutto per immobili di non recente costruzione. Per la pratica di sanatoria dovrebbe essere stata presentata una pratica in...
Angela Strada

Angela Strada , ha domandato...

Creazione doccia al piano appartamento e tramezza in cartongesso in sottotetto non abitabile: modifica al catasto?

vorrei sapere se la creazione di un vano doccia nell'angolo del bagno con abbattimento parziale muro e il muro di cartongesso nel sottotetto non abitabile per fare uno sgabuzzino sono da dichiarare al catasto.

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buonasera Sig.ra, le modifiche da lei descritte rientranti nella tipologia MS (Manutenzione straordinaria) necessitano obbligatoriamente di una pratica in Comune (CILA: Comunicazione Inizio Lavori Asseverata). Per quanto riguarda l'aggiornamento al catasto, da tecnico io solitamente lo abbino alla CIL senza alcun costo aggiuntivo (se non i diritti Agenzia...

Progetto di Ing. Michele Alessandro Paradiso

Opinioni su Ing. Michele Alessandro Paradiso

Utilità delle opinioni per gli altri utenti
10 0
5 12 valutazione
80%
4 2 valutazione
13.333333333333%
3 1 valutazione
6.6666666666667%
2 0 valutazione
5%
1 0 valutazione
5%
Giorgio
Giorgio
5/5

Loris Goi
Loris Goi
3/5

Ho ricevuto prontamente il preventivo per i lavori richiesti ma ho poi ritenuto di affidare l'incarico ad un altro professionista.

Luca
Luca
5/5

Persona affidabile e competente. Ha presentato la pratica di CIL in tempi brevissimi, mi ha informato dettagliatamente su tutti gli aspetti burrocratici e legislativi della comunicazione di inizio lavori. Mi anche fornito supporto sulla presentazione dei documenti per le detrazioni fiscali per il risparmio energetico. Consiglio vivamente l'ing. Paradiso.

Domenico Russo

Preparato e disponibile!Ha rispettato le esigenze e i tempi pattuiti.Ho richiesto molti preventivi e il suo è stato di parecchio il più conveniente. Ve lo consiglio assolutamente.

Domenico Romeo

Mi sono rivolto all'ingegner Paradiso per una CILA. Professionista serio, preparato e attento.
La pratica ha avuto un iter ineccepibile r a spese contenute. Assolutamente da consigliare

Damiano Visciotti
Damiano Visciotti
4/5

l'ing Paradiso ha fornito un servizio di certificazione energetica in modo tempestivo e professionale. La tariffa applicata è stata molto competitiva.

Giuseppe Panico
Giuseppe Panico
5/5

L'Ing. Paradiso si è mostrato da subito disponibile e attento ai diversi problemi che circondano chi si accinge a ristrutturare casa. La sua giovane età non è stata un limite alla sua professionalità ma un volano dato che non c'è stato bisogno di formalismi per relazionarsi con un professionista che sa rapportarsi con chi decide di affidargli (come nel mio caso) la gestione di una cosa tanto delicata (dal punto di vista del tecnico)quanto importante (dal punto di vista del committente) come la ristrutturazione della propria abitazione. Ovviamente tutto ciò è corredato dalla percezione di sicurezza che riscontro, nell'avergli affidato l'incarico e, la competenza che dimostra nello svolgerlo con consigli e rassicurazioni rispetto ai tanti dubbi che nascono durante le varie fasi della ristrutturazione.
Decisamente un'ottima scelta tra le tante che ho dovuto fare.

Michele
Michele
5/5

Sono stato contattato in breve tempo e ho trovato l'intervento esaustivo con ottima professionalità. Ho ricevuto subito il preventivo ed era un preventivo veramente onesto. Lo consiglio vivamente.!!!

Roberto
Roberto
5/5

L'Ing Paradiso è un professionista molto preparato e preciso, disponibile e cordiale: un'ottima esperienza. Sono stato consigliato per il meglio e le pratiche hanno avuto un iter ineccepibile

Romeo Giuseppina
Romeo Giuseppina
5/5

MOLTO PROFESSIONALE ED ECONOMICO ! CI SIAMO TROVATI BENISSIMO . PREPARATO E CORRETTO! LO CONSIGLIEREI A CHIUNQUE! ABBIAMO FATTO VARIE PRATICHE ... OTTIMO PROFESSIONISTA . VELOCE ED EFFICIENTE.

Commenta su Ing. Michele Alessandro Paradiso

Descrivi la tua esperienza con Ing. Michele Alessandro Paradiso e aiuta ad altri utenti a scegliere i migliori professionisti.

Pessimo
Non buona
Normale
Molto buona
Eccellente

Invia voto

Progetti di Ing. Michele Alessandro Paradiso

Ultima domanda alla quale hai risposto

Elsi

Elsi, ha domandato...

Duda du una parete cartongesso

Buongiorno, 5 anni fa ho suddiviso un sottotetto open space in 2 stanze, tramite una parete in carton gesso. Il tecnico che eseguì i lavori ci disse che non era necessario variare scheda catastale o presentare documentazioni in comune in quanto si trattava di una parete amovibile in un sottotetto. Ora in sede di valutazione dell'abitazione l'agente...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buongiorno, le confermo quanto detto da collega e da agente immobiliare. Per regolarizzare la sua abitazione è' necessario prevedere una pratica in sanatoria (CIL in sanatoria) da presentare presso il Comune di competenza con contestuale successiva variazione catastale presso l'Agenzia del Territorio. I costi del professionista che eseguirà la pratica a...
Lory Blu

Lory Blu, ha domandato...

Sanatoria: adempimenti procedurali

Buongiorno. Ho ereditato un immobile fatto costruire all'inizio degli anni '70 dai miei nonni e lo sto ristrutturando per andarci a vivere. Al momento della consegna delle varie carte e progetti che attestavano le modifiche che intendo fare, è risultato che al tempo erano state realizzate delle piccole modifiche in fase di costruzione che non erano state...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buonasera Sig.ra , in merito alla sua richiesta di seguito le espongo alcune mie impressioni a riguardo. Sicuramente quella di avere a che fare con "abusivismi" e sanatorie sta diventando una prassi ormai frequente soprattutto per immobili di non recente costruzione. Per la pratica di sanatoria dovrebbe essere stata presentata una pratica in...
Angela Strada

Angela Strada , ha domandato...

Creazione doccia al piano appartamento e tramezza in cartongesso in sottotetto non abitabile: modifica al catasto?

vorrei sapere se la creazione di un vano doccia nell'angolo del bagno con abbattimento parziale muro e il muro di cartongesso nel sottotetto non abitabile per fare uno sgabuzzino sono da dichiarare al catasto.

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buonasera Sig.ra, le modifiche da lei descritte rientranti nella tipologia MS (Manutenzione straordinaria) necessitano obbligatoriamente di una pratica in Comune (CILA: Comunicazione Inizio Lavori Asseverata). Per quanto riguarda l'aggiornamento al catasto, da tecnico io solitamente lo abbino alla CIL senza alcun costo aggiuntivo (se non i diritti Agenzia...
Ilaria Maffei

Ilaria Maffei, ha domandato...

Costo permessi per apportare modifiche a una casa?

buongiorno volevo sapere, siccome siamo in fase di proposta d acquisto, che intendiamo pero vincolare in caso di ripsosta negativa da parte del comune, circa le modifiche che intendiamo apportare alla casa una volta acquistata. il nostro dubbio 'è se anche solo la semplice richiesta in comune, per ottenere i permessi, è a pagamento, e che costi comporta. in...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buongiorno Sig.ra Maffei, in merito alla sua pertinente richiesta, avvallando in toto le precedenti risposte dei colleghi, le confermo che una volta note queste modifiche che lei vuole effettuare, in tempi rapidissimi, noi tecnici, consultando la documentazione messa a disposizione, ormai totalmente online, dagli uffici comunali (Regolamento edilizio...
Leonardo Guerra

Leonardo Guerra, ha domandato...

Modifiche casa in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ?

Vorrei sostituire cancello già esistente con altro ben fatto più importante (colonne e cancello) vorrei poi fare nel vialetto di ingresso dal cancello fino alla casa max 50/70 m lastrico in porfido larghezza max 3m e mi piacerebbe all'interno della proprietà mettere un forno a legna. Secondo Voi devo chiedere permessi ?

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buongiorno Leonardo, essendo la tua abitazione sottoposta a vincolo è necessario presentare una autorizzazione paesaggistica alla CQAP (Commissione per la Qualità Architettonica e del Paesaggio) del Comune di competenza. Questa ha una tempistica di approvazione variabile a seconda delle opere che si vuole realizzare: le tue dovrebbero rientrare in...
Dina

Dina, ha domandato...

apposizione scala esterna su terrazzo di propriea esclusiva

Volevo sapere se è necessario chiedere permessi e quali tipi per apporre sul proprio terrazzo di proprietà una scala di accesso al torrino delle scale. Preciso che anche il torrino è di mia proprietà esclusiva in quanto trattasi di proprietà indipendente. La scala serve per la manutenzione dell antenna e per la manutenzione e pulizia di un lucernario...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buongiorno Dina, come giustamente consigliava la collega Reghellin essendo una tipologia di opera che "intacca" l'aspetto esterno dell'immobile, qualora esso sia ubicato in zona di vincolo paesaggistico, è necessaria un'autorizzazione ad hoc al Comune di appartenenza (autorizzazione paesaggistica appunto) la quale ha mediamente una tempistica di...
Maxtrieste

Maxtrieste, ha domandato...

Impianto acqua calda

Salve, nella casa che sto acquistando (costruita negli anni 70) l'impianto di fornitura dell acqua calda è dato da due boiler elettrici. Uno da 110l in bagno e uno da 30 in cucina. Quanto potrebbe costare l'installazione di un boiler a gas e la realizzazione di una nuova linea di acqua calda comune sia alla cucina che al bagno? È possibile intervenire...

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Buonasera, trattandosi di un impianto di tipo condominiale è necessario prevedere questo tipo di accumuli/produzione di acqua calda sanitaria. A mio parere a prescindere dalle valutazioni su stato e manutenzione delle tubazioni (essendo un impianto centralizzato la maggior parte delle prestazioni dipendono dalle tubazioni a monte a partire dalla...
Paolo

Paolo, ha domandato...

Fossa a tenuta stagna

Vorrei sapere che tipo di fossa istallare vicino ad un lago?

Michele Alessandro Paradiso

Ing. Michele Alessandro Paradiso, ha risposto...

Nelle normative regionali più recenti non è possibile l'installazione di una vasca settica a tenuta stagna. Il motivo è molto semplice: contribuiscono alla formazione di ambienti non salubri ed inoltre qualsiasi tipo di difetto costruttivo (a breve o a lungo termine) comporterebbe sversamenti non accettabili. Per quanto riguarda il trattamento delle acque...
Richiedi un preventivo gratuitamente