S.TE.M. s.r.l.s

Utilità delle recensioni per gli altri utenti
1 0
5 0 recensioni
5%
4 1 recensione
100%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%
Vedi 1 recensione

Informazioni su S.TE.M. s.r.l.s

S.TE.M. s.r.l.s Amministratore e socio unico della società e da cinquant'anni di attività nel settore edilizio e delle pavimentazioni industriali e in particolar modo nel ripristino dei lavori in generale

Qual è il vostro slogan?

fare il lavoro una volta sola e farlo bene

Raccontateci la vostra storia. Come ha avuto inizio l'azienda?

Siamo produttivi dagli anni 80 e abbiamo eseguito variati tipi di lavoro, dalla pavimentazione industriale ai pavimenti stampati rampe costruzioni e recinzione in cemento armato costruzione fabbricati lavori stradali fogne demolizione e ristrutturazioni

Chi collabora nel vostro gruppo? Che tipo di formazione ed esperienza hanno i vostri collaboratori?

i nostri collaboratori sono tutti dotati di esperienze professionali

Commissionate qualche tipo di lavoro? A Chi?

commissioniamo solo i lavori che non ci competano e non anno nienete a che fare con l'edilizia

Quanti lavori realizzate annualmente? Qual è il preventivo medio?

in media realizziamo dai 40 ai 50 lavori annui e i preventivi si basano sulla quantità e la qualità del lavoro

In quali tipi di lavoro siete specializzati?

siamo più portati a fare i lavori di ripristino di piazzali e pavimentazione industriali rampe per autorimesse e i pavimenti stampati di qualsiasi tipo fresco su freso su cemento

Quali sono i lavori più richiesti?

i lavori più richiesti sono quelli riportati sopra descritti

Con quali materiali o marche vi piace lavorare?

con i materiali di prima qualita come a indicarne uno in particolare quello della sikens

Di quali dati avete bisogno per poter fornire un preventivo dettagliato?

per un preventivo dettagliato e completo si a bisogno soprattutto, se si tratta di costruzione di una copia dei calcoli del ferro del cemento, poi sapere del tipo di costruzione a farsi, o magari meglio cun contatto diretto e sopralluogo del posto stesso

Cosa vi differenzia dalla vostra concorrenza? Perché un cliente dovrebbe scegliere voi?

per me il cliente a sempre ragione, lo si puo consigliare ma dopotutto a sempre lui l'ultima parola

Che tipologia di clientela avete? Qual è il vostro cliente ideale?

i clienti non si scegliono e sono sempre loro a dire e al fare

Quali sono i dubbi più frequenti dei vostri clienti? E cosa rispondete loro?

non o niente da obbiettare solo vorrei che mi conoscesse personalmente perche io sono come loro mi vogliono

Quali garanzie offrite ai vostri clienti sui lavori svolti?

per me il lavoro e sacro e chi paga a bisogno di essere sodisfatto al cento per cento e deve avere tutte le garanzie dovute alla buona qualità e riuscita del lavoro

Quali modalità di pagamento accettate? Offrite agevolazioni sulle forme di pagamento?

cè sempre un modo di mettersi daccordo sulle formalità di pagamento quindi non faccio commenti e richieste

Di quali lavori siete più orgogliosi?

sopratutto dei muri di recinzioni in cemento armato che forniscono una vera e propria professionalita di finitura di faccia a vista di visione ambi lati

Richiedi preventivo È gratis!

S.TE.M. s.r.l.s

1%
  Indica il codice postale dell' indirizzo dove si realizzerá il lavoro.
Non ricordi?
« Indietro gratis e senza impegno
Progetto di S.TE.M. s.r.l.s
Impresa di Costruzione Civile simili

Recensioni su S.TE.M. s.r.l.s

Utilità delle recensioni per gli altri utenti
1 0
5 0 recensioni
5%
4 1 recensione
100%
3 0 recensioni
5%
2 0 recensioni
5%
1 0 recensioni
5%
Vedi 1 recensione
Fabio Scarpa
Fabio Scarpa
Un anno fa
4/5

Richiesta una stima di massima per un lavoro di ristrutturazione, senza chiedere di stipulare un computo metrico.Ricevuto preventivo leggermente in ritardo, valuterò l'offerta proposta.

Commenta su S.TE.M. s.r.l.s

Descrivi la tua esperienza con S.TE.M. s.r.l.s e aiuta ad altri utenti a scegliere i migliori professionisti.

Pessimo
Non buona
Normale
Molto buona
Eccellente
Non si vedrà nel commentario

Invia recensione